Select Page

Oggi il politico deve avere a disposizione una figura capace di gestire non solo la campagna elettorale ma anche la parte strategica prima e dopo le elezioni.

Il consulente politico deve occuparsi di:

√ analisi (conoscere le dinamiche politiche, il contesto, i valori, avere una visione a 360° del panorama socio-politico)

√ strategia (definire la strategia, prendere decisioni e strutturare il percorso)

√ gestione dei tempi

√  risorse umane ed economiche 

√ comunicazione (discorsi, scelta dei mezzi, interviste, campagna pubblicitaria)

√ relazioni (l’aspetto più importante e delicato, sviluppare un network e gestire le relazioni)

 

Gianluca Pesce

Consulente politico

Facebook